una settimana da stronzo a New York / a douchebag week in New York

una settimana da stronzo a New York / a douchebag week in New York

Quelli che vivono a New York credono che quelli che vivono in altre città stiano scherzando.

Il giovane Holden non era x niente in gamba, anzi come storia è una cazzata e tutto il resto comprese le segale.

Le Hogan sono la stella di David degli italiani all’estero.

A New York ero come quel Dick Whittington che venuto dalla provincia se ne sta a guardare a bocca spalancata gli orsi ammaestrati.
Scott Fitzgerald


La prima volta che sono stato a New York, me lo ricordo come fossi oggi, era il [mettere la data della prima volta che si è stati a New York].

Credo che ogni persona che visiti New York rimanga colpita da qualcosa in particolare, ma a me quello che colpì incredibilmente era [mettere una cosa tipica di New York].

Ecco, in quel momento mi resi conto che anch’io avevo dato il mio piccolo morso alla grande mela.

Continuavo a pensarci, dove diavolo vanno le anatre di Central Park in inverno, quando il lago è ghiacciato?
J.D. Salinger

 

Gianni il libro del deboscio

 

NEW YORK ,TI SCONVOLGE,NEL BENE O NEL MALE LO FA.NEW YORK TI METTE IN DISCUSSIONE,TI PONE DELLE DOMANDE NEW YORK,TI CHIAMA E TU NON PUOI FARE A MENO DI ASCOLTARLA.è MAGNETICA,E INVOLONTARIAMENTE SEI ATTRATTA/O DA LEI.LA GENTE FA NEW YORK COSì SPECIALE,CAVOLO SI,LA GENTE,LA GENTE è INNAMORATA DI NEW YORK .MAI AVREI PENSATO DI TROVARMI DIFRONTE A QUESTA ENERGIA, POSITIVA.NEW YORK COSA HAI DI COSì SPECIALE?MI MANCHERAI, MOLTO, MI FAI PIANGERE NEW YORK!!

NEW YORK, UPSET YOU, IN THE GOOD OR BAD WAY , YOU PUT IN DISCUSSION .NEW YORK, MAKE THE QUESTIONS, IT’S CALLING YOU, AND YOU CAN NOT ANSWER NO. IT’S MAGNETIC AND INVOLUNTARY YOU ARE ATTRACTED .NEW… YORK MAKES PEOPLE SO SPECIAL, CABBAGE YES, THE PEOPLE, THE PEOPLE OF NEW YORK ARE in love WITH ITS. I WOULD NEVER THOUGHT TO FIND IN FRONT OF ME , THIS POSITIVE ENERGY .NEW YORK WHAT YOU HAVE OF SO SPECIAL? I MISS YOU, VERY, YOU MAKE ME CRY!

DANIELLA,MARCO,LIEGH,LUCA,NICO,ALEXIS, JUSTIN,ANA,SIMONEZ,SPYROS,KATERINE, LINDSAY, PATTY, TIMOTHEE, TOM, YOAV, YAIR, BRATT, RICO! E TANTE ALTRE PERSONE DI CUI ORA NN RICORDO I NOMI…..GRAZIE!NY I <3U

CollInvicta da Tiffany

con l'invicta da Tiffany


Siamo nel 2011, a New York, nella gioielleria Tiffany, dove nel 1961 Audrey Hepburn, girò Colazione da Tiffany. Lui ha l’Invicta, lei le Hogan, prima sono stati da Abercrombie.


Musei italiani custodi napoletani, musei americani custodi afroamericani

moma new york

 

moma new york

 

La gente che si vede al Moma 

 moma new york

 

moma new york

 

moma new york




25 cose da stronzo da fare a NY
1. Andare a correre a Central Park

2. Andare a fare il bbq da Le Fette Sau x mangiare vuncio insieme agli hipsta

3. Prendere il frappuccino da Starbucks e andare a cacare da Wendy’s

4. Guardare i ratti nella metro e/o pisciare nella metro e/o riprendere i poveracci che suonano nella metro

5. Andare al Whitney a vedere la mostra sui videogiochi

cory arcangel

6. Fare il brunch da le Poisson Rouge

7. Mettersi in coda con tutti gli altri italiani da Abercrombie

8. Confondere NY con LA e non sorprendersi che ci siano i terremoti

9. Passare ore da Strand sfogliando libri che non si è in grado di leggere

10. Avere amici creativi che vivono a Brooklyn ed andare a trovarli uscendo con altri amici tutti creativi

parlando di progetti come scrivere a douchebag week in NY

11. Taggarsi all’Apple Store

12. Mettersi a suonare in Washington Square

13. Cercare i posti dove hanno girato i film di Woody Allen e Vacanze in America dei Vanzina, e passando nei posti etnici citare la 25a ora

14. Andare alla messa col gospel

15. Mentre si è a comprare dal negozio di Prada fatto da Koolhaas lamentarsi che a Milano Pisapia ha aumentato il biglietto della metro

16. Esaltarsi per Feldmann che con i 100.000 dollari del premio Hugo Boss ci ha fatto un’installazione con 100.000 dollari appesi in una stanza

Feldmann


17. Tirare un sospiro di sollievo per l’assenza del cognome di famiglia a Ellis Island

 

18. Rappare con la cumpa come la sigla di Willy il principe di Bel Air

19. Restare delusi che non c’è Hollywood

20. Trovare le americane molto più alla mano delle italiane e conquistarle con la propria versione di O Sole Mio

21. Progettare di trasferirsi a NY acquisendo la green card attraverso matrimonio di comodo, parlando comunque malissimo inglese

22. Orgoglio italico per i prezzi dei nostri vini sulla lista

23. Preoccuparsi per il tornado a New York e fregarsene quando c’è l’alluvione in Veneto

24. Comprare le tazze I♥NY da regalare a nonna Concetta e zio Gavino

25. Una volta tornati postare per settimane foto su Facebook come se si fosse ancora a NY


Referenze da stronzi


Roof top bar a New York 

Mappa dei posti dove sono stati girati dei film

How To Not Be A Douchebag Tourist In NYC

Idee regalo da stronzi su New York per Natale


La mappa di New York in caratteri tipografici
La mappa di New York in caratteri tipografici

New York Vertical

New York Vertical, raccolta di foto e aforismi su New York

RSS