soggetti per film belli

soggetti per film belli

Sacrifici
Un sarto indiano che costruisce la sua fortuna e un po' alla volta mette su una fabbrica dove prima fanno i falsi di benetton e poi fanno anche i veri, la fabbrica si ingrandisce sempre di più, la gente della bidonville comincia a comprarsi l'ifone, i politici gli danno il diploma di grand'ufficiale, la figlia studia in Inghilterra e diventa un'attivista del movimento pro-donna, la fabbrica cresce sempre, fanno un altro piano, poi un altro, finché un giorno non crolla e seppellisce 1134 persone. La differenza rispetto ai film di denuncia dei comunisti è che in questo tutto appare positivo.

Un amore di commercialista
Corse contro il tempo per raccogliere la documentazione necessaria a un ricorso, l'amara sorpresa che un cliente ritenuto onesto evade i contributi inail, per tacere dei possibili risvolti di critica sociale con piccoli imprenditori che dopo una vita di lavoro sono schiacciati dall'incubo degli studi di settore. E ancora, il timido praticante innamorato della segretaria bella e vanesia che però nasconde un passato doloroso e si lascia coinvolgere da un cliente senza scrupoli in un giro di false fatturazioni. Ogni puntata potrebbe essere dedicata a una specifica scadenza fiscale, in modo da facilitare l'identificazione del pubblico. Per il ruolo della commercialista, Veronica Pivetti.

Motivazioni nascoste
Un giovane motivatore aziendale riesce con il suo entusiasmo a superare l'iniziale scetticismo e a convertire una grande società corrotta e burocratizzata al culto della leadership, del team effort e della collaborazione proattiva. Riuscirà a conquistare anche l'amore della bella sindacalista, ancorata a una visione arcaica di diritti e mansioni?

Coltivare la vita
Un giovane agricoltore si batte per convertire il podere di famiglia a produzioni bio seguite con amore e destinate a piccoli ristoranti di cucina olistica, incontrando la resistenza della famiglia e della grandi industrie conserviere che fino a quel momento acquistavano in blocco i suoi pomodori. alla fine sarà salvato da un illuminato imprenditore che accoglierà i suoi prodotti in una grande catena di negozi consacrati all'alimentazione di qualità, e il giovane coltivatore sarà eletto in parlamento nel quadro di un progetto per rinnovare il paese attraverso la valorizzazione delle sue eccellenze.

RSS