non fidarsi di chi non ha nulla da perdere

non fidarsi di chi non ha nulla da perdere

Non mescolarsi con chi non ha nulla da perdere. Sarebbe infatti misurarsi in una lotta ineguale. L'avversario avanza baldanzoso perché ha perduto persino il pudore, ha dato fondo a ogni cosa e non ha più niente da perdere: così si butta a corpo morto in qualunque assurdità.

Baltasar Gracian, Oraculo Manual, 1647

RSS