milano

milano

Ma ti leggeranno in faccia che facevi l'amore quasi tutte le sere, che dormivi pochissime ore. Ti leggeranno in faccia una vaga idea di futuro migliore. Ti leggeranno in faccia che dicevi di stare bene, invece qui a Milano facevi la fame. Ti leggeranno in faccia la data del giorno in cui stavi pensando di volerti ammazzare. Ma non lo diremo a nessuno, no non ti preoccupare, non lo saprà mai tua madre. Non lo diremo a nessuno, non ti preoccupare, non lo saprà mai tuo padre.

RSS