Le frasi famose

Le frasi famose

"L'italiano medio è un ragazzino di seconda media che siede all'ultimo banco" Pier Paolo Pasolini

"Insulta una donna: se ti picchia è una sgualdrina, se ne ride è una donna di classe" Renato Pozzetto

"Chi vive strisciando non puo' inciampare" Fabio Fazio

"Meglio un giorno da leone che cento a pecora" Alessandra Mussolini

"Il giornalismo musicale è fatto da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere" Matteo Bordone

"Il punk è morto perché è necessario troppo cattivo gusto per accettare il ruolo dell'Anticristo in una società che finalmente si sta liberando del cristianesimo" Friedrich Nietzsche

"Alla fine è tutto un magna magna" Massimo D'Alema

"È assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira alla vita mentre la vita si ispira alla tv" Giorgio Gori

"Israele è la Calabria dell'Inferno" Mahmud Ahmadinejad

"La nostra preoccupazione per quello che gli altri pensano di noi scompare una volta che realizziamo quanto di rado gli altri pensano a noi" Fabio Volo

"Spesso si vive come se fosse per sempre e ci si dimentica degli attimi" David Foster Wallace

"I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio mondo" Antonio Di Pietro

"Che cosa c'è dopo la morte? Altra morte" Ingmar Bergman

"L'avvenire non è nemmeno nel multiculturalismo, ma nel transculturalismo" Gianluca Iannone

"Ad esempio a me piace il Suv" Rino Gaetano

"Tutte le generalizzazioni sono false, compresa questa" Beppe Severgnini

"I politici sono i camerieri dei banchieri, i politici locali i camerieri dei camerieri" Ezra Pound

"Chi ha il cuore vuoto ha la bocca che trabocca" Jasmine Trinca

"Cosa penso delle donne? Non mi fido di una cosa che sanguina cinque giorni e non muore" Karl Kraus

"ALL COOPS ARE BASTARDS" Vasco Brondi

"La pena di morte è un ossimoro" Eluana Englaro

"Non c'è scommessa più persa di quella che non giocherò" Cristiano Doni

"La ripetizione meccanica secerne il riso" Francesco Mandelli

"Roma: cresce come un cancro" Alessandro Di Battista

"Se non ci provi al primo appuntamento sei educato, al secondo sei un signore, al terzo sei frocio" Giovanni Della Casa

"Sono stanco di suonare davanti a gente che applaude per il motivo sbagliato" Francesco Bianconi

"La psicanalisi è la malattia degli ebrei emancipati, mentre quelli religiosi si accontentano del diabete" Woody Allen

"Credo in Dio perché altrimenti mi toccherebbe credere nell'uomo" Søren Kierkegaard

"Dai buoni sentimenti nasce la cattiva letteratura" Paulo Coelho

"L'unico pregio dei miei avi è quello di essere morti" Julius Evola

"Gli artisti mediocri copiano, i grandi artisti rubano" Daniele Luttazzi

"Alcuni diventano poliziotti perché vogliono rendere il mondo un posto migliore, alcuni diventano vandali perché vogliono rendere il mondo un posto migliore da vedere" Pierfrancesco Favino

"Io non mi innamoro mai, scopo e basta. Le donne vengono da me come le mosche sulla merda" Mike The Situation

RSS