la biennale architettura

la biennale architettura

1- Ha inaugurato ieri e sta aperta fino a novembre, questa é l’annata dell’architettura. Dai che almeno questo lo sai.

2- Abbigliamento consigliato per un camouflage perfetto tra gli architetti: borsa di tela del padiglione dell’Iraq stagione 2011 / Sneaker nuova di pacca, preferibilmente bianca, di designer svedese sconosciuto / T-shirt “DREAM - MERDA” di Nico Vascellari / Giacca destrutturata / occhiali modello “Brera” montatura gigante presi all’ottico di Solferino / compendio dell’unitè d’abitation sotto braccio. Fondamentale.

3- Se non stai al Bauer o al Danieli meglio dire che ti ospita un amico che ha casa a Venezia.

4- Il giovedì c’è il mercato del pesce nel campo sotto Rialto, ci vai sempre a prendere le vongole per l’aglio e olio di notte che ti fai con gli amici di sempre: Rem Koolas, Madonna e David Gilmour quello dei Pink Floyd.

5- Il clima a maggio é quello di Bombay nella stagione umida ma dentro agli hotel condizionati siamo in Colorado. Stai attento alla cervicale.

6- I progetti degli architetti del nord Europa sono sempre di legno.

7- I Sonic Youth ieri sera hanno suonato in una terrazza del padiglione di Lisbona davanti a 10 persone e tu non sei stato invitato.

8- Il taxi é troppo caro, il vaporetto é troppo popolare, la bici e il monopattino sono vietati.

9- I turisti sbucano fuori a orde la mattina presto come formiche operaie e paralizzano la viabilità sul Ponte dell’Accademia. Tempo di percorrenza 25 minuti, temperatura percepita sui gradini centrali attorno ai 39 gradi centigradi.

10- Se a mezzanotte non hai ancora combinato un cazzo vai in Campo Santa Margherita, prendi il 15esimo spritz, guardi i ragazzi di 22 anni che studiano filosofia del complemento d’arredo, e alla fine vai a letto.

Giacomo Nicolella Maschietti

RSS