Il milanese bamboccio

Il milanese bamboccio

Sembianze da tronista o stupratore, barbetta di tre giorni e capello tagliato e pettinato a membro di segugio.

Distintivi del look: pantaloni da allagamento casa; cappottini Fay o di altra marca similare, a patto che siano cortissimi e ridicoli; sciarpino; Ray Ban; scarpe con allacciatura aperta oppure orribili Hogan (se hanno bisogno di 2-3 centimetri in più).

Nel tempo libero: maglioncino rimboccato dentro la cintura, o con la camicia sotto fatta fuoriuscire. Orologio: Rolex Submariner di secondo polso comprato da Verga con pagamento rateale a 48 mesi, oppure (meglio ancora) falso preso su Subito.it. Nei casi peggiori, Daniel Wellington. Optional: braccialame vario.

Locali preferiti: Spirit de Milan, Palazzo Parigi, pasticceria Marchesi in Galleria, Ceresio 7, Terrazza 12, LaGare Rooftop Bar, Yacout, Sheraton Diana, Drogherie Milanesi, Bar Bianco, Stk, Armani Lounge, 10 Corso Como, Signorvino, Virgin Active Corso Como, GetFit via Ravizza. Sport praticati: sci, palestra, aperitivo.

Vacanze: Salento, Santa Margherita Ligure, isole greche a scelta, Courmayeur, Costa Smeralda, Formentera, Baleari, Bali.

RSS