Ho fatto l’esame di seconda elementare nel 2013

Ho fatto l’esame di seconda elementare nel 2013

Ho fatto l’esame di seconda elementare nel 2013. 

La scena politica era come l’universo: materia oscura. 

La maestra mi chiese di Silvio Berlusconi. 

Le risposi che i Magistrati avevano ragione e che, 

Grillini o no, rinnovare il Parlamento era stata una cosa giusta. 

La maestra non ritenne di fare altre domande. 

Ma abbiamo anche molti ricordi 

Di quel piccolo mondo antico un po’ renziano:

 lo smartphone da ottocento euro di Steve Jobs 

 i Mastelliani al potere a Ceppalonia 

il referendum sull’acqua pubblica, e non abbiamo capito perché se vinceva il No la privatizzazione c’era e se vinceva il Si comunque c’era 

Giuliano Ferrara a Piazza Navona conciato come una prosituta di Soho 

Lara Comi 

la vicina di casa, un travestito ai più noto come La Pascale che mia madre chiamava Alfano con nostro sommo sbigottimento 

Anna Politkovskaja‎ 

la Biowashball, qualcuno sa perché 

- una scritta degli ultras di Casaleggio dopo la decadenza di Berlusconi in Senato. 

Diceva: “Ho visto Zeitgeist e menomale che Pino Chet” 

- e poi la nostra meravigliosa collezione di hashtag: 

#VinceCivati

#AlloraCivoti 

#PrimariePD

#Rallentamenti 

#XF7 

#GuerricciolaCivile

#ProfeziaMaya

E la grande banca non più locale con sede in Frau Angela Merkel Straße.

e infine il mio quartiere, dove Francesco Totti prendeva il 74% e la Gianni Cuperlo il 6%.

 

Offlaga Disco Waxen - Robespierre 2046

RSS