amare a milano

amare a milano
Cari forumisti, lo scorso 10 gennaio mi sono iscritta in un'agenzia matrimoniale di Milano, pagando 1500 euro, che pagherò dilazionatamente mediante effetti bancari. Il motivo?? Sono single da molto tempo, ed ho bisogno di un compagno lombardo doc da amare. Vorrei che fosse comasco doc, con cui iniziare una bella amicizia finalizzata in breve tempo alla convivenza, in una casa a Como città. Lo scorso dicembre in un noto centro commerciale di Arezzo incontrai una coppia di Milano che abitano in viale Regina Giovanna. Erano conviventi, lei valtellinese, lui milanese da genitori piemontesi. Lo chiamava amore, tesoro... io adesso sarei un po' invidiosa di questa coppia. Spero tanto che grazie all'agenzia matrimoniale mi trovi anch'io nella stessa felice sorte. Avere un convivente comasco e chiamarlo amore, tesoro ogni volta che insieme usciremo a fare la spesa, a passeggio la domenica per le strade del centro di Como e sulle sponde del Lario, e a mangiare in qualche ristorante. Proprio così! Quando si prova amore per i lombardi doc e ci si sente completamente soli si arriva a pagare anche 1500 euro (che non è poco per una ragazza che lavora part-time come nel mio caso). C'è nessuno fra voi che si è mai rivolto ad un'agenzia matrimoniale per trovare un compagno per la vita?? Ditemi che cosa ne pensate. P.S. questo post non è molto inerente ai problemi di Milano città, ma spero che la moderatrice me lo pubblichi lo stesso.......
Volevo peraltro farvi sapere che sono una libera professionista e sto incominciando ad avere una posizione mia in uno studio dove soldi ne girano. non sono bella e ho tutte quelle paturnie da tipe cui lo status sociale che pretendono di avere non è corrisposto adeguatamente dall'aspetto fisico, ma mi sto adoperando per. a tal fine sto cercando un candidato che rafforzi e non decresca la mia scalata sociale, e altresì mi gratifichi sessualmente come credo di meritare. qualora fossi fidanzata, ciò non toglie che per il momento tale condizione mi impedisca di guardare altrove. del resto un po' mi affascinano alcuni tipi dazed & confused perché io sono impilatissima nella piramide sociale, ma ho intuito che in certi casi quel tocco di fantasia aiuta.

RSS