2013 illustrato

2013 illustrato

Dall’anello da campione NBA di LeBron James a Dennis Rodman che abbraccia amichevolmente il dittatore nordcoreano Kim Jong Un.
E ancora: il papa col pollice alzato di fronte a una coppia gay che si è appena sposata; il razzo cinese; i nuovi gingilli elettronici (iPhone 5C e 5S, X-Box One, PS4, Samsung Galaxy S4, HTC One) e il gioco dell’anno (GTA V); i mini-video di Instagram e Vine, le serie-tv e

Quello ritratto dall’illustratore americano Mario Zucca (a quelli, come me, della “generazione Drive In” il nome ricorderà qualcosa: ne ho già parlato anni fa) è un 2013 americanocentrico e all’insegna del pop, depurato da guerre, tragedie e catastrofi naturali.

Sul sito dell’artista c’è anche il making of” dell’opera (vedi foto qua sotto), partita con una lista di nomi/eventi poi diventata un’intricata scena cittadina popolata di personaggi, cartelloni pubblicitari e piccoli dettagli non poi così semplici da trovare. Dall’alto, a sorvegliare il tutto, i morti celebri dell’anno: Mandela, Lou Reed, James “Tony Soprano” Gandolfini, Marcia Wallace (la doppiatrice, nei Simpson, di Edna Caprapall, l’insegnante di Bart, e a quanto pare il personaggio verrà tolto dalla serie), Paul “Fast and Furious” Walker, l’attore di Glee Cory Montheith e Roger Ebert, considerato il più celebre critico cinematografico delle ultime decadi.

Simone Sbarbati

http://www.frizzifrizzi.it/2013/12/23/il-2013-illustrato/

RSS